Cartoni animati: come venivano creati dalla Disney prima dei computer?

Video Marketing Nessun commento su Cartoni animati: come venivano creati dalla Disney prima dei computer?

lettura in 2 min

Vi siete mai chiesti, mentre vedevate Pinocchio (o Cenerentola, La Spada nella Roccia, Robin Hood,…) come riuscivano a realizzare quei cartoni animati senza l’aiuto dei computer e di tutta quella tecnologia alla base di tutti i più grandi successi cinematografici degli ultimi 20 anni?

Avete mai pensato a come riuscivano a creare capolavori in 3D avendo a disposizione solamente immagini in 2D? Ogni cosa infatti, a quei tempi, veniva fatta a mano, dal disegno alla colorazione fino alla ripresa con la telecamera dei singoli fotogrammi.

In questo video del 1957, Walt Disney spiega quella che sarebbe diventata una delle più grandi innovazioni nella storia dell’animazione: la Multiplane Camera.

Il fondatore del mitico omonimo impero, era infatti solito realizzare dei brevi video tutorial in cui lui stesso presentava le novità tecnologiche applicate ai lavori realizzati all’interno dei suoi Studios.

La Multiplane Camera era una macchina da ripresa verticale a piani multipli che permetteva di posizionare animazioni e scenografie su diversi livelli in altezza e muoversi attraverso di essi, carrellando e panoramicando.

Potrebbe interessarti:  L’instant messaging diventerà davvero il più potente strumento di marketing?

In parole semplici: i fondali su cui si muovono i personaggi non erano più singoli cartoni, ma venivano disegnati a più livelli che, spostandosi con velocità differenti, creavano l’illusione di una profondità inesistente in una tavola acquarellata.

La Multiplane Camera permetteva quindi, per la prima volta, di conferire una sensazione di profondità ai “cartoni animati”.

Venne utilizzata per la prima volta in The Old Mill, cortometraggio del 1937 che vinse un un premio Oscar; La Sirenetta, del 1989, fu l’ultimo film d’animazione prodotto con questa geniale tecnica, che venne rimpiazzata dalla computer grafica.
Vedi il video su Youtube 70 Years Multiplane Camera in Disney Movies

Il risultato è ben spiegato da questo video, in lingua inglese, dove lo stesso Walt Disney ci racconta il meccanismo che genera la magia.

Se mai ce ne fosse bisogno, è l’ennesima conferma che la ricerca tecnologica negli Studi Disney è, da sempre, un settore fondamentale.

E senza dilungarci troppo in inutili chiacchiere…vi auguriamo una buona visione!

Fonti
Curiosità Disney
Cine Blog
  • Share:

Lascia un commento