Come si diventa influencer? Ecco una mini guida

Branding, Digital Nessun commento su Come si diventa influencer? Ecco una mini guida

lettura in 2 min

Diventare influencer sembra il lavoro del nuovo secolo. Vediamo insieme le caratteristiche di cui hai bisogno per diventarlo.

Chi sono gli influencer? Sono persone che hanno saputo costruire un personal branding sui social.
Alcuni sono già personaggi famosi, come kylie Jenner, alla quale è bastato un tweet negativo su Snapchat e per fare perdere 1,3 miliardi di dollari al social.

Ma per diventare influencer, si può anche partire dal nulla. L’importante è avere chiare le idee su cosa focalizzarsi.

TOPIC

Prima di tutto è necessario scegliere un argomento e specializzarsi in quello, che sia il makeup, Internet, viaggi, ecc.

CANALE/SOCIAL NETWORK

Molti, tra i più famosi influencer, hanno iniziato come blogger e/o youtuber, mentre negli ultimi anni anche Instagram ha sfornato influencer da milioni di follower.

TARGET

Puntare su un tipo di utente è sempre la cosa più giusta da fare. Si sceglie di parlare sinceramente e in modo trasparente di ciò che si conosce e appassiona, per convincere, fidelizzare e ricevere dei feedback.

Come si diventa influencer? Ecco una mini guida

CONTENUTI

Oltre a scegliere un social, per un influencer è necessario studiare anche i contenuti, qualsiasi essi siano: foto, video, post, stories o articoli. La cura dei dettagli non passa mai inosservata e quindi è meglio non condividere un contenuto fatto di fretta o poco curato. Per far colpo sul pubblico, bisogna sempre dare qualcosa di più, perché in fondo il mondo è pieno di persone che trattano lo stesso argomento.

Potrebbe interessarti:  Twitter prova a rinnovarsi: si passa da 140 a 280 caratteri!

STRATEGIA

Un social media influencer senza una strategia, è come una torta senza la base: prima o poi crollerà. Per questo serve pianificare e studiare a tavolino non solo i contenuti, ma anche il numero di essi, l’ora, il giorno e il modo di condividerli sui social.

PRESENZA VERA

L’influencer fa sentire sempre la sua voce! Come? È sempre sul pezzo ovvero è sempre presente quando serve. È sempre informato sugli ultimi avvenimenti, prodotti, luoghi da visitare, invenzioni, libri e altro. Fa sentire la propria opinione e non ha paura a esporsi. Prende spunto da ciò che succede anche nel mondo e chiede anche confronti con i suoi follower.

Questo è un influencer e ciò che fa. Sicuramente bisogna investire non solo su se stessi, ma anche sulle risorse e sul suo tempo. Ma chi ce la fa, trova un lavoro fantastico, perché potrà dedicare la sua vita alla sua passione e potrà stringere collaborazioni con brand importanti.

Hai bisogno di migliorare la visibilità del tuo brand?
Contattaci subito!

 

  • Share:

Lascia un commento